Consigli

Seguendo questi consigli, si può godere appieno dell’esperienza di viaggio con il camper, garantendo sicurezza, comfort e risparmio di risorse.

Chiusura di finestre, pensili, oblò, piano cucina e gradino prima di partire: Assicurarsi di chiudere correttamente tutte le finestre, pensili, gli oblò, il piano cucina, i cassetti e il gradino elettrico del camper prima di iniziare il viaggio. Questo garantisce la sicurezza e prevenzione di danni alle persone e cose.
Chiusura rubinetto gas prima del viaggio. Prima di partire per il viaggio, controlla che sia chiuso il rubinetto del gas posizionato sopra la bombola collegata all’impianto del camper.
Velocità moderata durante i viaggi per sicurezza e riduzione dei consumi: Mantenere una velocità moderata durante i viaggi non solo migliora la sicurezza stradale, ma contribuisce anche a ridurre i consumi di carburante del camper.
Una persona nella parte posteriore sinistra del camper durante le manovre di retromarcia: Durante le manovre di retromarcia, è consigliabile avere una persona posta nella parte posteriore sinistra del camper per guidare il conducente e segnalare eventuali ostacoli o pericoli.
Cunei di stazionamento in direzione della discesa, evitare l’inclinazione verso il lato destro: Quando si parcheggia il camper su una superficie non piana, utilizzare i cunei di stazionamento per mantenere il veicolo stabile. Posizionare i cunei nella direzione della discesa e fare attenzione a evitare un’eccessiva inclinazione verso il lato destro per garantire un sonno confortevole.
Attenzione durante l’apertura di pensili, evitare oggetti pesanti nel pensile sopra il piano cucina: Fare attenzione quando si aprono i pensili del camper per evitare che oggetti pesanti possano cadere, specialmente se sono posizionati sopra il piano cucina in vetro. Questo riduce il rischio di lesioni e previene danni ai mobili.
Evitare valigie rigide ed utilizzare abbigliamento comodo: Preferire borse morbide o sacche al posto delle valigie rigide, in quanto occupano meno spazio e sono più facili da sistemare nel camper. Inoltre, optare per abbigliamento comodo e pratico per un’esperienza più confortevole durante il viaggio.
Cucinare pasta fresca o gnocchi in poca acqua invece di pasta secca in molta acqua: Quando si cucina nel camper, preferire la pasta fresca o gli gnocchi che richiedono meno acqua di cottura rispetto alla pasta secca. Questo consente di risparmiare acqua e energia durante la preparazione dei pasti.
Uso di poca acqua durante la doccia e il lavaggio dei piatti: Limitare l’uso dell’acqua durante la doccia e il lavaggio dei piatti per conservare le risorse idriche e prolungare l’autonomia del serbatoio dell’acqua del camper.
Evitare l’utilizzo dell’acqua del serbatoio per bere, lavare i denti e cucinare: Per garantire la sicurezza e la salute, è consigliabile utilizzare acqua potabile imbottigliata per bere, lavarsi i denti e cucinare, anziché l’acqua del serbatoio del camper. In questo modo si evitano rischi legati alla qualità dell’acqua e ci si assicura di consumare acqua sicura durante il viaggio.
Ridurre i consumi elettrici: Per ridurre il consumo di energia e prolungare l’autonomia della batteria, quando non collegati alla rete elettrica, utilizzare con parsimonia le luci del camper e gli apparecchi elettrici, in particolare evitare di impostare il frigorifero ad una potenza elevata.
Non lasciare oggetti di valore quando si lascia il camper parcheggiato: Prima di lasciare il camper parcheggiato, assicurarsi di non lasciare oggetti di valore all’interno per prevenire furti o danni.
it_ITItalian
Powered by TranslatePress
Torna in alto